Tutti i modi per mantenere e restituire giovinezza al viso
Dott. Andrea Paolorosso
 

Le età del viso

 
 

web hosting

 

I TRATTAMENTI SULLA MUSCOLATURA

Come già accennato in precedenza, non possiamo occuparci solo della pelle tralasciando ciò che la sostiene: sarebbe come sostituire le tegole di un tetto senza preoccuparsi di rinsaldare le sue travi. Molto spesso i pazienti, attratti magari da superficiali battage pubblicitari, vengono a chiedermi di riempire una ruga o una piega, ma non si pongono il problema se la cute sia abbastanza salda; in questo caso la pelle è come distaccata dai piani profondi, crea rughe perché scivola sovrabbondante, non ha più tono e ancoraggio. Riempire qualche punto servirebbe a poco e l’azione dei cosmetici resta un intervento del tutto superficiale, non strutturale. La prima cosa da fare sarà allora cercare di ritenderla, rinforzando i piani sottostanti e tentando di sollevarli o di aumentarne il volume.

E’ chiaro che intervenire sui piani profondi può apparire più complesso e meno immediato rispetto al trattamento sulla parte più superficiale e visibile del viso, ma in realtà mantenere o recuperare lo stato ideale di queste zone è possibile e renderà alla pelle il suo massimo splendore. Pensiamo ad altre zone del corpo; come sembra giovane, trofica e levigata la pelle che copre un bicipite tonico e ipertrofico! Come invece appare cadente e poco vitale quella che sovrasta un muscolo inflaccidito e senza volume! Abbiamo già accennato ad alcuni trattamenti che hanno effetto «complessivo» su tutti gli strati del viso, in quanto influenzano il buon trofismo di pelle, muscolatura, ossatura, nervi, ormoni, ecc. Ci riferiamo ad es. all’agopuntura, alle varie tecniche di massaggio, alle cure mediche generali.
Si possono effettuare però interventi diretti sulla muscolatura, con lo scopo di mantenerne una adeguata nutrizione e soprattutto di mantenerne lo spessore. Riuscire ad ipertrofizzare ed aumentare il volume dei muscoli o quanto meno ad opporsi al loro progressivo assottigliamento con l’età, specie a livello delle fibre meno usate, significa restituire giovinezza al viso, ridare tono alla pelle sovrastante, tenderla dal di dentro.

Pag. 1/4 segue

Capitolo precedente >

Capitolo successivo >

Menu

Il viso, il tuo biglietto da visita

Non sarò ridicola?

Nella notte dei tempi

La pelle del mio viso

I segni sulla pelle: disidratazione, rughe, macchie

E sotto la pelle?

I danni sotto la pelle: cioè sui muscoli e le ossa facciali

Nel corso del tempo

Allora manteniamoci in forma, cioè facciamo prevenzione

Trattamenti medici generali

I trattamenti per lo strato più superficiale, la pelle

I trattamenti sulla muscolatura

Trattamenti sul piano più profondo, quello osseo

Test: controlla l’età del tuo viso!

Costi dei principali trattamenti al viso

Conclusioni



 


  Copyright 2010. Vupiesse Italia srl
P.IVA 02572310403 info@leetadelviso.info