Tutti i modi per mantenere e restituire giovinezza al viso
Dott. Andrea Paolorosso
 

Le età del viso

 
 

web hosting

 

ALLORA MANTENIAMOCI IN FORMA, CIOE’ FACCIAMO PREVENZIONE!

OSSERVARSI ATTENTAMENTE
Prima di qualsiasi trattamento è bene osservare attentamente il proprio viso e valutare la tonicità complessiva, il tipo di pelle, la presenza di rughe, l’accennarsi di macchie. Qualche delicato pizzicotto, qualche smorfia davanti allo specchio servono per prevedere come sarà il futuro. Come già accennato, in caso di normale processo cronologico la pelle avrà una elasticità accettabile, un colorito ed una grana conservati, una maggiore sottigliezza e saranno comparse le rughe dette lineari. In caso invece di danni ambientali (e da raggi solari in particolare), la cute sarà disidratata, secca, addirittura di maggiore spessore, di colorito giallognolo o grigiastro; le macchie saranno precoci e le rughe accentuate, oltre che lineari anche glifiche.
Questa prima distinzione condurrà ad una attenzione maggiore o minore nei confronti della protezione dai fattori esterni.
Ma giacché siamo davanti allo specchio, cerchiamo anche di capire se tutto il nostro organismo è a posto. Compaiono inspiegate papuline rosse, la pelle attorno alla bocca è molto secca, siamo perseguitati dagli herpes alle labbra, il colorito della pelle è smorto, opaco, al mattino ci alziamo con occhi pesti e bocca pastosa, alle pieghe del naso e tra le ciglia ci sono zone arrossate e pruriginose... questi ed altri sono dati che devono spingerci a  ricontrollare il nostro stile di vita.

FACCIAMO UN PO’ DI PREVENZIONE
Ammettiamo di aver superato a pieni voti la prova dello specchio: come mantenere bello un viso già bello?
Poiché qualsiasi parte del corpo risente dello stato di salute generale dell’organismo, è essenziale favorire il più possibile una vita sana.

Tutti gli STRESS aiutano un precoce invecchiamento, per cui saranno da impostare  adeguati esercizi di rilassamento, come sedute di training autogeno, di yoga, o semplicemente di riposo e svago. Anche dormire adeguatamente è importante per ricaricare l’intero organismo.

La DIETA deve prevedere l’eliminazione massima delle sostanze tossiche, in particolare farmaci, alcolici, conservanti, troppi grassi animali, troppi zuccheri. Sarà ricca invece di fibre, acqua, sali minerali e vitamine (cioè frutta, verdura, alimenti integrali) e olio extravergine di oliva: questi fattori infatti funzionano da grandi detossificatori, si oppongono alle fermentazioni intestinali, favoriscono la digestione, mantengono il sangue ad un corretto ph e servono per produrre vitamine ed ormoni.

 

 

Pag. 1/3 segue

Capitolo precedente >

Capitolo successivo >

Menu

Il viso, il tuo biglietto da visita

Non sarò ridicola?

Nella notte dei tempi

La pelle del mio viso

I segni sulla pelle: disidratazione, rughe, macchie

E sotto la pelle?

I danni sotto la pelle: cioè sui muscoli e le ossa facciali

Nel corso del tempo

Allora manteniamoci in forma, cioè facciamo prevenzione

Trattamenti medici generali

I trattamenti per lo strato più superficiale, la pelle

I trattamenti sulla muscolatura

Trattamenti sul piano più profondo, quello osseo

Test: controlla l’età del tuo viso!

Costi dei principali trattamenti al viso

Conclusioni



 


  Copyright 2010. Vupiesse Italia srl
P.IVA 02572310403 info@leetadelviso.info